Il segreto della quercia - laredit

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il segreto della quercia

Catalogo > Tutti > Romanzi e diaristica
di Fabrizio Tavella

In un'avvincente ricostruzione degli eventi, saldamente legati ai contesti storici, ecco i protagonisti del romanzo partire da Gerusalemme, viaggiare per terra e per mare nell'Impero Romano del I secolo d. C., per poi risalire la penisola italica fino al Pinerolese, nel Nord-Ovest, ai confini con la Gallia. In un viaggio, carico di colpi di scena, riviviamo le avventure del centurione Valio (di Cavour) e del legionario Vibio (di Frossasco) e di Amos il vasaio, misteriosamente scomparso.
I personaggi e le vicende sono di fantasia, ma costruiti su basi archeologiche reali: una stele litica rinvenuta nel 1892 in località Vinçon a Villar Perosa, e antiche monete romane ritrovate abbattendo un albero nei pressi di Cantalupa (entrambe le località in provincia di Torino). Il cippo di pietra reca i nomi di Valius et Vibio, due militari romani del I secolo d.C., realmente esistiti ed acquartierati nella media Val Chisone.

"La bravura dellauore è quella di saper descrivere con tratti efficaci le situazioni e le persone che attraversano mille vicende di una storia avventurosa ed imprevedibile, fino al colpo di scena finale. Una fiction che anche uno scafato costruttore di enigmi e thriller come Dan Brown potrebbe sottoscrivere..." (D. Seglie).

Il segreto della quercia

formato 15x21 – pagine 176

15,00 € Aggiungi
 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu