Albo d'onore del comune di Pramollo - laredit

Vai ai contenuti

Menu principale:

Albo d'onore del comune di Pramollo

Catalogo > Tutti > Cultura locale
di Gilberto Clot e Davide Rosso

Furono 316 i richiamati del Comune di Pramollo nella Grande Guerra (cioè il 23% della popolazione). Ogni nucleo familiare ebbe un figlio, un padre, un marito, un parente, un amico in guerra, alcune famiglie anche più d'uno. Quaranta furono i caduti.
Oggi nel centenario dall'entrata in guerra dell'Italia una delle esigenze è quella di ridare un volto e una storia alle persone che furono coinvolte in quel conflitto e anche una consistenza al mondo che stava loro attorno.
Farlo per Pramollo significa andare a riscoprire una miniera di documenti e di fotografie custoditi negli archivi militari, all'Archivio di stato di Torino, all'Archivio storico della Chiesa valdese, all'Archivio della diocesi di Pinerolo e del Comune di Pramollo, ma anche dalle famiglie pramolline. Una grande mole di materiale «restituita» a chiunque nutra interesse per la storia delle Valli Valdesi, legata agli avvenimenti bellici del 15-18.

Albo d'onore del comune di Pramollo

formato 17x24 - pagine 78 - Vendita riservata

0,00 € Aggiungi
 
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu